Komondor cuccioli e adulti

TagliaPesoMisureCarattere
Grande40/60 kg70/80 cmTranquillo

Storia del Komondor

Si crede che discenda dai cani da guardia ungari del IX secolo.

Anticamente fu pastore; proteggeva gli agnelli da briganti, lupi e orsi.

Quando aumentarono le steppe ungare coltivabili e il bestiame dovette

limitarsi a pascolare in piccoli appezzi di terra, la funzione del

Komondor perse importanza. Questa razza si sarebbe estinta se non fosse

stato per l’interesse degli allevatori.

 

Origine: Ungheria

  • Rapporto con i bambini: buono
  • Pelo: Lungo
  • Istinto alla guardia: Medio
  • Esigenze di spazio: casa con Giardino
  • Temperamento: Tranquillo

Komondor foto

 

Carattere e temperamento del cane Komondor

È un cane rustico e coraggioso, che rimane vigile anche nel suo continuo stato di semisonnolenza. Durante la notte si sveglia e vigila attentamente, abbaia raramente. È molto intelligente ed è fedele fino alla morte. Non è facile da educare, ma è molto tollerante e mansueto con i bambini.

Descrizione e caratteristiche del cane

Il Komodor è un cane che attira l’attenzione per la sua impressionante

costituzione: grande e forte, con il corpo quadrato e la testa potente.

Gli arti sono difficili da apprezzare sotto il pelo abbondante e

aggrovigliato, che nasconde quasi interamente gli occhi. Ha la coda

attaccata bassa e ricurva. Nonostante la costituzione è un cane agile

che si sposta con leggerezza.

La forza e l’agilità lo rendono perfetto per proteggere i greggi da

briganti e animali predatori. Non è né affettuoso né sottomesso, ma piuttosto

indipendente, di conseguenza, non è consigliabile come cane da

compagnia, perlomeno non in città, alla quale non si adatta facilmente.

Mantello

Pelo lungo e ruvido, molto fitto e aggrovigliato. Particolarmente lungo sulla parte posteriore del corpo.

Taglia: altezza

Maschi da 65 a 80 cm, femmine da 55 a 70 cm.

Quanto pesa

Maschi da 50 a 60 Kg. Femmine da 40 a 50 Kg.

Di che colore è il Komondor?

Questa tipo di razza di cane  è solitamente di colore bianco.

Come si cura questo cane?

Ha bisogno di grandi spazi per fare esercizio e il suo strano pelo richiede molte cure. Lo si può tosare, ma non lo si può mai spazzolare né pettinare, il che rende molto difficile prendersi cura del suo mantello.

Come addestrare il Komondor

Con il Komondor bisogna avere molta pazienza, poiché è un cane rustico e difficile da educare. Tuttavia, non va lasciato fare, con una mano ferma ma dolce questo cane si mostra sottomesso ed obbediente.