Dopo tante valutazioni ti sei finalmente deciso ad adottare il cane della tua razza preferita? Allora non ti resta che cercare l’allevamento che fa per te! Anche se questa potrebbe sembrare una scelta semplice, in realtà è fondamentale tenere conto di alcuni fattori importanti prima di decidere a quale allevamento di cani affidarsi.

allevamento di cani immagine

La prima cosa da fare è scegliere quale tipo di cane si vuole adottare, in modo tale da visitare solo allevamenti che propongono cuccioli di quella razza specifica. Una volta che hai stabilito qual’è la tua razza canina preferita, sei pronto per andare alla ricerca dell’allevamento giusto!

Se nel tuo territorio ci sono numerosi allevamenti di cani che vendono cuccioli della tua razza preferita, la scelta potrebbe sembrare ancora più complessa. In questo caso, niente panico! Leggendo questa breve guida, potrai scoprire tutto ciò che devi sapere sugli allevamenti cani di razza! Nello specifico, vedremo di cosa si occupano esattamente gli allevatori cani e quali caratteristiche devono avere per meritare la tua fiducia.

Hai un allevamento di cani? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Allevamento cani cosa fanno?

Prima di decidere a quale allevamento rivolgersi, è fondamentale capire di cosa si occupa realmente una struttura di questo tipo. Quindi, la prima domanda a cui vogliamo rispondere è: “Che cos’è un allevamento per cani?”

Un allevamento canino è una struttura in cui i cani di una o più razze vengono custoditi, mantenuti e curati. Una volta che raggiungono l’età adulta, vengono fatti accoppiare e riprodurre, in modo da generare nuove cucciolate da proporre alla clientela. Uno dei principali obiettivi dell’allevamento è proprio quello di trovare clienti intenzionati ad acquistare i piccoli ospiti presenti nella struttura. 

Allevamento di cani cuccioli

Possiamo dire quindi che l’allevatore è una figura professionale che dedica il suo lavoro alla crescita e alla riproduzione di una determinata specie animale, in questo caso del cane.

Gli allevamenti cani possono essere di due tipi: professionali o amatoriali. Quello professionale prevede la presenza di almeno 5 cagnoline in attività riproduttiva, che devono partorire almeno 30 cuccioli all’anno. Inoltre, l’allevatore ha l’obbligo di esporre l’autorizzazione sanitaria e di iscriversi alla Camera di Commercio a titolo di “allevatore professionale”. Nel caso in cui i ricavi superino le spese di gestione, questa viene considerata un’attività professionale a tutti gli effetti.

L’allevamento cani amatoriale invece, non è soggetto agli obblighi fiscali. Questo tipo di allevamento viene gestito da un privato che decide di vendere cuccioli di razza appartenenti ad altri privati. In questo caso, i cani devono essere comunque dotati di pedigree e microchip, oltre ad essere iscritti all’Anagrafe Canina Nazionale.

Nel caso di allevamenti amatoriali, il numero delle cucciolate annuali può essere inferiore a quello richiesto agli allevamenti professionali. Se i ricavi dell’allevatore dovessero superare le spese relative al mantenimento dei cani, avrà l’obbligo di dichiarare i guadagni a titolo di “attività commerciale occasionale”.

Hai un allevamento di cani? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Allevamento di cani: come scegliere?

La scelta dell’allevamento cane è essenziale per trovare il cucciolo dei propri sogni. Accogliere nella propria vita un cane è un’esperienza meravigliosa, ma, proprio come ogni scelta, deve essere fatta con la massima attenzione.

Un primo elemento da tenere in considerazione è il numero di razze allevate nella struttura. Un buon allevamento non si occupa di molte razze canine, ma soltanto di 2 o 3 razze al massimo. Se il centro che visiti propone cuccioli di 5 o 6 razze disponibili fin da subito, molto probabilmente si tratta di un allevamento poco serio, o peggio ancora, illegale. Un allevatore professionista che ha a cuore il benessere degli animali non cerca di vendere più cuccioli possibili per ottenere un guadagno più alto.

Quindi, se l’allevatore ti promette di consegnarti il cucciolo che desideri in pochissimo tempo o addirittura senza preavviso, hai già la prova che non si tratta di un figura professionale seria e affidabile.

Ricordati anche che un bravo allevatore solitamente desidera effettuare dei colloqui con chi ha intenzione di adottare i cuccioli. In questo modo, può accertarsi che la famiglia in questione abbia i requisiti per garantire al cane una vita felice e appagante. Questo è un altro fattore a cui dovresti prestare attenzione. Se l’allevatore dedica del tempo a conoscerti meglio, significa che ha a cuore non soltanto il suo guadagno economico, ma anche il benessere del cucciolo.

Cani allevamento: Il pedigree

Un altro elemento da non sottovalutare è il pedigree. Questo documento non attesta la qualità della razza in questione, ma la selezione della razza svolta dall’allevatore. Di conseguenza, ogni cucciolo venduto da un allevamento dovrebbe esserne provvisto. Se l’allevatore ti propone la vendita di un cane senza pedigree ad un prezzo vantaggioso, significa che non sta svolgendo il suo lavoro in modo serio ed onesto. In realtà, il suo interesse non è quello di farti risparmiare, ma semplicemente quello di guadagnare di più dalla vendita! In questo modo però, viene meno agli obblighi legali previsti per gli allevatori di cani.

Hai un allevamento di cani? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Infine, ti consigliamo di organizzare una visita sul posto! Un allevatore amante degli animali sarà felice di ricevere la tua visita e di mostrarti il luogo in cui si prende cura dei suoi cani. Inoltre, sarà ben contento di parlare della razza canina a cui si dedica, fornendoti moltissime informazioni utili al riguardo. Per lui dovrà essere del tutto scontato incontrarti, farti conoscere i genitori del cucciolo e mostrarti i documenti di cui è provvisto. Oltre al pedigree ENCI, il cucciolo dovrà essere dotato sia di microchip che di libretto sanitario. Questi documenti non possono assolutamente mancare, in quanto attestano l’appartenenza alla razza del cucciolo e le sue buone condizioni di salute.

Allevamento cani prezzi

Allevamenti di cani cucciolo

Vorresti adottare il cucciolo dei tuoi sogni ma temi che i costi siano troppo alti? Ovviamente il prezzo del cucciolo varia soprattutto in base alla razza di appartenenza. Comunque, il prezzo medio di un cucciolo di razza si aggira tra gli 800 e i 1.500 €. Nel caso di razze particolari o difficili da trovare in Italia, il costo può salire notevolmente.

In ogni caso, visitando i vari allevamenti che propongono i cuccioli della tua razza preferita, potrai avere informazioni più dettagliate in merito ai prezzi.

Hai un allevamento di cani? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Allevamenti cani italia: come trovarli?

È arrivato il momento di andare alla ricerca del tuo nuovo amico a 4 zampe? Non vedi l’ora di accoglierlo a casa tua? Allora la prima cosa da fare è cercare l’allevamento che fa per te!

Visitando la nostra Home Page, potrai accedere alla Bacheca Annunci dedicata ai nostri amici animali! Qui potrai trovare numerosi annunci di allevamenti canini e di molti altri servizi rivolti a Fido disponibili nella tua città!

Privacy Policy Cookie Policy
Android App
Android App