Vorresti adottare un cane o un gatto ma non sai a quale struttura rivolgerti? Ti chiedi se sia meglio recarti in un canile, in un gattile oppure in un rifugio per animali? Anche se i centri di accoglienza per animali potrebbero sembrare tutti uguali, in realtà esistono caratteristiche ben definite che li distinguono l’uno dall’altro. Per fare un pò di chiarezza al riguardo, abbiamo deciso di spiegarti quali sono le differenze principali tra i canili e i rifugi per animali.

Possiedi un rifugio per animali? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Proseguendo la lettura, scoprirai come funziona un rifugio per animali, di cosa si occupa, chi ci lavora e quali animali può accogliere. Conoscere meglio le caratteristiche di questa struttura ti permetterà di effettuare un’adozione serena e consapevole!

Rifugio per animali: Che cos’è?

Il rifugio per cani potrebbe sembrare a prima vista una struttura analoga al canile. In realtà presenta alcune caratteristiche che lo differenziano notevolmente dagli altri centri di accoglienza per animali. Prima di tutto, non si tratta di una struttura istituzionale, ma di un centro gestito da volontari, che offrono le loro risorse economiche e il loro tempo per prendersi cura degli animali ospitati.

Foto di rifugio per animali

Quando si parla di rifugi per cani o per gatti, ci si riferisce quindi ad associazioni no-profit. Queste strutture vengono sostenute economicamente dalle donazioni dei volontari e di altre persone amanti degli animali.

Quali animali può accogliere il rifugio?

Un’altra differenza importante riguarda gli animali che vengono accolti nei rifugi. Anche se i volontari possono ospitare tutti gli animali randagi, spesso danno la precedenza a quelli abbandonati che hanno storie di maltrattamento alle spalle e che necessitano quindi di un ambiente più sereno.

La maggior parte dei rifugi x cani dispone di aree verdi all’interno delle quali gli animali possono correre e giocare in totale sicurezza. Comunque, la grandezza e la tipologia della struttura dipendono in larga misura dalle risorse dei volontari che gestiscono il rifugio. Queste persone non si occupano soltanto della gestione e della cura degli animali, ma anche dell’organizzazione di campagne di adozione, volte a cercare nuovi proprietari per gli animali ospitati.

Possiedi un rifugio per animali? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Che dire invece se gli animali diventano troppi e lo spazio disponibile non basta per accoglierli tutti? In queso caso, i volontari possono ricorrere al sostegno di altre persone, che mettono a disposizione le proprie abitazioni per ospitare i trovatelli.

Chiunque può offrirsi come volontario per accogliere in casa propria un cane o un gatto per un determinato periodo di tempo. Se decidi di mettere a disposizione la tua casa, non dovrai registrarti ufficialmente, ma ti basterà offrire la tua disponibilità ai gestori del rifugio per animali. Se poi ti affezionerai troppo al tuo nuovo amico e non vorrai più separartene, potrai sempre decidere di adottarlo definitivamente!

Rifugio animali: di cosa si occupa?

Abbiamo visto quindi che il rifugio per gatti o per cani è un centro di accoglienza gestito da volontari che investono il proprio tempo e il proprio denaro per prendersi cura di animali smarriti o abbandonati. L’obiettivo di queste strutture è quello di garantire la salute e la sicurezza degli animali fino al giorno in cui questi verranno adottati dai loro nuovi proprietari.

Ma di cosa si occupano esattamente i rifugi per gatti e per cani? Oltre a svolgere le attività di recupero e cura degli animali, queste strutture lavorano costantemente per trovare persone disponibili ad adottare i trovatelli. A questo proposito, organizzano campagne di promozione e di sensibilizzazione volte a raccogliere donazioni e a sollecitare le adozioni.

Possiedi un rifugio per animali? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Grazie alle donazioni, riescono a fornire acqua, cibo e cure mediche agli animali ospitati. Inoltre, offrono ai cani e ai gatti un ambiente confortevole e sicuro, dove possono vivere una vita qualitativamente migliore rispetto a quella che può offrire un canile tradizionale.

Foto di rifugio gatti

Foto di rifugio per gatti

Come trovare un rifugio

I rifugi per cani e gatti sono luoghi di passaggio per gli animali. Il compito dei volontari è quello di prendersi cura degli animali fino al momento in cui verranno adottati dalle loro nuove famiglie. Quindi, perché non pensi di sostenere il duro lavoro di queste persone adottando un cane o un gatto in uno di questi rifugi? Oppure perché non valuti l’idea di mettere a disposizione la tua casa temporaneamente per accogliere un animale smarrito o abbandonato?

Possiedi un rifugio per animali? Metti un annuncio gratuito nella nostra bacheca cliccando qui.

Se anche tu provi un amore smisurato per i nostri amici a 4 zampe, ti consigliamo di visitare la nostra Bacheca annunci dedicata esclusivamente agli animali! Qui potrai trovare svariati annunci inseriti da privati o da rifugi in cerca di nuove famiglie pronte ad adottare un animale in difficoltà! Inoltre, se se tu a gestire un rifugio x cani, su Cucciolino.it potrai inserire in modo semplice e veloce nuovi annunci riguardanti i tuoi piccoli ospiti!

Immagine di cane in un rifugio per animali

Privacy Policy Cookie Policy
Android App
Android App