yandex
Cane Pastore dell'Asia Centrale foto di cuccioli

Cane Pastore dell’Asia centrale

Informazioni sul cane Pastore dell’Asia centrale.
ORIGINE: Russia

ASPETTO GENERALE: i pastori dell’ Asia centrale sono cani di taglia inferiore alla media o di grande taglia, di costituzione grossolana, forti, audaci, diffidenti verso i forestieri, poco esigenti, che si adattano facilmente alle condizioni climatiche più diverse. Queste caratteristiche permettono di utilizzare i pastori della Asia centrale nelle differenti regioni del paese, soprattutto nelle repubbliche dell’Asia centrale e le regioni circostanti.

Cane Pastore dell’Asia carattere e temperamento

Cane di grande attività nervosa, equilibrato, tranquillo. La reazione predominante è di difesa attiva.
Difetti: eccessiva mancanza di slancio, carattere collerico.
Difetti gravi: eccessiva eccitabilità, codardia.

Cane Pastore dell’Asia centrale Descrizione

TIPO DI COSTITUZIONE: il grossolana, con un’ossatura massiccia e una muscolatura possente. Spesso i cani di questa razza presentano tendenza alla mollezza. La pelle è spessa, con un tessuto sottocutaneo molto sviluppato e sufficientemente elastico, forma spesso pliche nella regione del collo.
Difetti: Obesità
Difetti gravi: Debolezze di costituzione, rachitismo, debolezza muscolare.

INDICE DI FORMA
Per i maschi: da 100 a 105
Per le femmine: da 102 a 108
Difetti: leggere deviazioni in rapporto al formato indicato
Difetti gravi: forti deviazioni in rapporto al formato indicato

TAGLIA del cane Pastore dell’Asia Centrale

Altezza al garrese
Maschi: non meno di 65 centimetri
Femmine: non meno di 60 cm
Difetti: altezza al garrese compresa fra 64 e 60 cm per i maschi; entro 60 e 58 centimetri per le femmine.
Difetti gravi: altezza al garrese inferiore a 60 cm per i maschi; inferiore a 58 cm per le femmine

DIMORFISMO SESSUALE

Bene accentuato. I maschi sono più virili, più massicci e più forti delle femmine.
Difetti gravi: maschi di tipo femminile. Criptorchidia unilaterale e bilaterale

MANTELLO

Pelo: grossolano, dritto con sottopelo ben sviluppato. Sulla testa e la faccia anteriore degli arti, pelo corto, ben adagiato contro la pelle.
Si distinguono le seguenti lunghezze del pelo:
a ) pelo lungo ( 7 – 8 cm) sulla spina dorsale e la superficie del corpo, in particolare sulle orecchie, il collo, la faccia anteriore degli arti anteriori e posteriori e sulla coda.
b ) pelo corto ( 3 – 5 cm) e liscio.
Difetti gravi: pelo molto corto senza sottopelo, pelo molle, ondulato o arricciato.
Colore: bianco, nero, grigio, paglia, rosso, grigio bruno, tigrato, pezzato e macchiettato.

TESTA

Massiccia, larga nella regione del cranio con zigomatici fortemente sviluppati. Fronte piatta, stop appena marcato. La canna nasale è un poco più corta della lunghezza del cranio, larga fra gli occhi, non si restringe che di poco in direzione del tartufo. Visto di fronte e dal di sopra, il muso sembra rettangolare, così che il profilo ha una forma troncata con labbro superiore spesso che pende nelle commessure. Tartufo forte e nero. Ammesso tartufo marrone nei cani di colore chiaro.
Difetti: testa leggera, zigomatici molto prominenti , fronte bombata, stop molto marcato, arcate sopracciliari prominenti, muso accorciato o allungato. Pelle rugosa sulla testa.

ORECCHIE: piccole, pendenti, attaccate basse, di forma triangolare ( sono tagliate corte nei cuccioli).
Difetti: orecchie attaccate alte, non tagliate.

OCCHI: scuri, leggermente distaccati, arrotondati, diritti.
Difetti: occhi chiari o disposti obliquamente. Palpebre pendenti. Cataratta.

DENTI: bianchi, forti, stretti uno contro l’altro. Gli incisivi sono disposti alla base in una sola linea. Chiusura a forbice.
Difetti: denti consumati in maniera sproporzionata all’età. Presenza di denti rotti, che non comportano deformazione della mandibola. Mancanza dei due primi premolari o assenza di un primo e secondo premolare. Leggera tinta gialla dei denti.
Difetti gravi: denti piccoli, radi. Incisivi disposti irregolarmente. Tutte le deviazioni in rapporto all’articolazione normale. Assenza di un incisivo o di un canino. Assenza di un terzo o di un quarto premolare o di un molare. Smalto danneggiato.

COLLO

corto, muscoloso, portato basso, angolo con la linea del dorso di 30 o 40 gradi.
Difetti: collo allungato, con muscolatura insufficiente. Fanone molto marcato.

PETTO

largo, alto, con cosce arrotondate. La linea inferiore del petto si trova a livello dei gomiti o più bassa.

Difetti: petto appiattito, piuttosto debole. Pelle pendente nettamente sotto il petto.

Difetti gravi: petto piatto, stretto, debole, insufficientemente sviluppato.

ADDOME

Moderatamente retratto.
Difetti: ventre troppo retratto ( levriero), ovale ( voluminoso).

GARRESE

Alto, ben marcato, soprattutto nei maschi. Altezza di uno o due centimetri superiore a quella della groppa.
Difetti: garrese basso, non sufficientemente rialzato al di sopra della linea del dorso

DORSO

Forte, dritto, largo.
Difetti: dorso molle o a volta.
Difetti gravi: dorso depresso o gobbo

REGIONE LOMBARE

Corta, larga, leggermente bombata.
Difetti: regione lombare allungata, dritta, troppo bombata
Difetti gravi: regione lombare lunga, stretta o depressa

GROPPA

Larga, muscolosa, pressoché orizzontale.
Difetti: groppa un poco obliqua.
Difetti gravi: troppo stretta, corta, molto obliqua. Molto alta

CODA

Attaccata alta, a forma di falce, cadente; raggiunge il garretto. Tagliata corta.

Difetti: coda non accorciata

ARTI ANTERIORI

Visti di fronte: dritti e paralleli. La lunghezza degli anteriori fino ai gomiti ( dal suolo al gomito) è leggermente superiore alla metà dell’altezza del cane al garrese; angolo dell’articolazione scapolomerale di circa 100 gradi. Avambracci dritti, massicci lunghi. Metacarpi corti, larghi, forti, in appiombo.
Difetti: piccolo scarto nell’angolo di articolazione della spalla. Piedi leggermente all’interno o all’infuori. Metacarpi molli.
Difetti gravi: spalle strette o troppo chiuse, deformazione delle ossa degli arti. Metacarpi molli. Piedi fortemente all’interno o all’infuori.

ARTI POSTERIORI

Disposti parallelamente, un pò aperti a livello dell’articolazione del ginocchio ( grassella) e del ginocchio. Gambe corte. Metatarsi spessi, in appiombo.
Difetti: arti posteriori non perfettamente paralleli, leggero avvicinamento dei garretti. Angolazione posteriore un po’ aperta.
Difetti gravi: forte deviazione nel parallelismo degli arti. Arti arcuati. Angolazione posteriore esageratamente aperta.

PIEDI ANTERIORI E POSTERIORI

Forti, ovali, compatti
Difetti: piedi aperti, allungati, piatti.
Difetti gravi: piedi fortemente aperti, molto piatti

ANDATURE

Il trotto pesante accorciato e il galoppo sono le andature caratteristiche di questa razza. Al trotto gli arti devono muoversi in linea retta con un certo avvicinamento degli anteriori ad una linea mediana.
Difetti: leggere deviazioni dalle andatura normali.
Difetti gravi: movimenti forzati, trasversali

 

Cane Pastore dell’Asia centrale caratteristiche

Razza Pastore dell’Asia Centrale
Taglia Grande
Misure da 60 a 68
Peso da 45 a 55 Kg
Rapporto con i bambini Buono
Pelo Medio
Istinto alla guardia Ottimo
Esigenze di spazio Casa con Giardino
Temperamento Buono