British Shorthair

British Shorthair

Scheda informativa del Gatto British Shorthair
ORIGINE: Gran Bretagna

RICONOSCIMENTO: la razza del “British Cat” è stata riconosciuta ufficialmente dalle seguenti associazioni:

  • CFA (Cat Fancier Association)
  • TICA (The International Cat Association)
  • FIFE (La Fédération Internationale Féline)
  • WCF (World Cat Federation)

Origini del Gatto British Shorthair

Il British Shorthair, detto anche “British Cat”, è un gatto dalle origini piuttosto antiche. Sembra infatti che i suoi antenati siano stati importati in Gran Bretagna dai Romani. Qui, l’incrocio tra questi gatti e quelli selvatici nativi diede vita a una vera e propria razza felina, che solo nel 1977 venne riconosciuta ufficialmente con il nome di “British Shorthair”.

L’attuale gatto British è il frutto di moltissimi incroci, che nel corso degli anni hanno fatto sì che il suo manto diventasse sempre più soffice e le sue forme più armoniose e morbide.

Per un certo periodo di tempo infatti, questi gatti sono stati incrociati con i Persiani e con i Certosini francesi. Gli allevatori sono riusciti così a selezionare una razza felina unica nel suo genere. Oggi questa razza è la più diffusa nel Regno Unito, e dal 2001, ha superato perfino la razza persiana!

Ma cosa ha reso questa razza felina così popolare? Scopriamolo conoscendo meglio le sue caratteristiche!

Gatto British Shorthair caratteristiche

Ciò che più colpisce del Gatto British è il mantello folto e sofficissimo al tatto, chiamato “crisp” in inglese. È proprio la morbidezza del suo pelo a rendere questo gatto irresistibile, simile a un peluche.

Quando si incontra un esemplare di questa razza, non si può fare a meno di essere ammaliati dai suoi occhi grandi, rotondi e molto espressivi. Queste sono le caratteristiche che contraddistinguono la meravigliosa razza felina del gatto British. Vediamo ora tutto ciò che devi sapere sull’aspetto esteriori e le dimensioni di questo gatto!

Testa

La testa è rotonda, massiccia e piena, con guance tonde e paffute. Il naso è più corto rispetto ad altre razze, mentre il collo è massiccio e ben sviluppato.

Occhi

Gli occhi sono piuttosto grandi, rotondi e ben distanziati. Le tonalità sono vivaci e possono variare dall’arancio, al dorato, fino al rame. Il colore è sempre in armonia con il mantello.

Orecchie

Le orecchie sono piccole, ben distanziate, con le punte leggermente arrotondate.

Corpo

La corporatura è massiccia, muscolosa e raccolta. Il petto è largo, le spalle sono robuste e ampie e le zampe corte e massicce. La coda è corta, ricoperta da un fitto pelo e arrotondata all’estremità.

Mantello

Il pelo è morbido e folto e può essere monocolore o multicolore. Le colorazioni ammesse sono il rosso, il bianco, il grigio, il blu, l’argento, il crema, il dorato e il nero. Il colore solitamente è uniforme, ad eccezione del silver e del tabby (tigrato).

Andatura

Il movimento è lento, pacato ed elegante. Si tratta di un gatto che si muove in modo tranquillo e silenzioso, senza arrecare alcun fastidio in casa.

British Shorthair dimensioni

Gli esemplari maschi pesano mediamente dai 5 agli 8 kg, mentre le femmine possono pesare 4-5 kg circa.

Vita media

La durata della vita media varia dai 14 ai 20 anni.

Foto gatto adulto

Immagine di British shorthair

Foto Cucciolo

British shorthair cucciolo


British Shorthair carattere

I British Shorthair sono gatti particolarmente amati per il loro carattere docile e tranquillo. Adorano passare le loro giornate in casa, intervallando i momenti giocosi alle coccole e a frequenti pisolini.

Il Gatto British è un gatto che si adatta benissimo alla vita in appartamento. Ama la compagnia e le coccole da parte del padrone, ma al tempo stesso non disdegna i momenti di solitudine.

Quindi, anche se il padrone dovesse assentarsi per qualche ora, questo gatto non soffrirebbe la solitudine e non combinerebbe guai in casa. Si godrebbe invece il relax in totale tranquillità!

Possiamo dire quindi che il British Shorthair è un gatto dal temperamento stabile, pacato, indipendente ma anche molto affettuoso.

Inoltre, dato che il suo mantello non richiede particolari attenzioni e la sua salute è piuttosto forte, i costi per il suo mantenimento sono piuttosto limitati, così come le cure di cui necessita.

In conclusione, se sei alla ricerca di un gatto discreto e indipendente, che sia presente nella tua quotidianità senza essere esuberante o invadente, il Gatto British potrebbe essere quello giusto per te!

Tabella riassuntiva del Gatto British Shorthair

Razza: British Shorthair

Taglia: Grande

Origine: Non esistono limiti di altezza

Peso: Maschi: 5-8 Kg circa  Femmine: 4-5 kg circa

Rapporto con i bambini: Buono

Pelo: Corto

Cure: Spazzolatura 1/2 volte a settimana

Esigenze di spazio: Appartamento

Temperamento: Pacifico, Docile, Tranquillo, Affettuoso, Legato al padrone

Commenti (2)


  1. Non vedo l’ora di andare a prendere il cucciolo di British Shorthair che ho prenotato!
    Lo trovo un gatto fantastico.
    Posso mandarvi le foto appena sarà possibile?

    • Grazie Sig. Paolone, siamo veramente contenti di esserle stati utili con la nostra bacheca! Ci mandi pure le foto, le pubblicheremo sul nostro blog.

leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Annunci recenti

15
quiz castoro

Quanto ne sai sul castoro?

Scopri quanto ne sai su questo simpatico roditore!!!

1 / 7

In Svizzera i castori ...

quiz castoro

2 / 7

Perché 200 anni fa i castori in Svizzera si sono estinti?
quiz castoro

3 / 7

Dove vivono i castori...

quiz sul castoro

4 / 7

Allo stato selvatico, quanto a lungo può vivere un castoro?
quiz castoro

5 / 7

Di che cosa si nutrono i castori appena nati?

quiz castoro

6 / 7

Come viene anche chiamata la coda del castoro?
quiz castoro

7 / 7

Per quanto tempo riesce a stare sott’acqua un castoro?
quiz castoro

Il tuo punteggio è

The average score is 63%

0%

Crea subito il tuo annuncio!

Prodotti scelti per loro

Privacy Policy Cookie Policy