Home Chi siamo Cuccioli Razze Acquista online Contattaci
Rilascio di fattura fiscale
pagamento con carta di credito
Spedizioni ovunque a mezzo aereo in sole 48 ore
 


Caratteristiche del cane
Razza Dobermann
Taglia Grande
Misure da 64 a 71
Peso da 30 a 40 Kg
Rapporto con i bambini Ottimo
Pelo Corto
Istinto alla guardia Ottimo
Esigenze di spazio Casa con Giardino
Temperamento Buono
Informazioni sulla razza

Origine: Germania

Storia e origine della razza

Luis Dobermann fu colui che ottenne i primi esemplari della razza partendo da saggi incroci alla ricerca di un cane aggressivo, incorruttibile e con istinto depredatore, ma fu Otto Goller colui che, aggiungendo altri apporti di sangue, fissò definitivamente la razza. Il doberman nasce in Germania verso il 1880 dal pinscher, il rottweiler, il terrier di Manchester e, forse, dal pointer.

 
Descrizione

Ha gli occhi a mandorla; il collo è arcuato; il corpo è quadrangolare; in genere la coda non viene più tagliata.

 
Colore

Nero puro, marrone, blu o beige con macchie rosso ruggine.

 
Mantello

Corto, folto, duro ed aderente.

 

Taglia: altezza

Maschi 65-70 cm, femmine 60-65 cm.

 
Peso

30-40 Kg.

 
Cure

Non richiede troppo esercizio fisico né cibo specifico. La difficoltà sta nel suo forte temperamento che deve essere gestito con mano ferma ed esperta.

 
Temperamento

Contrariamente a come viene spesso descritto il dobermann è un cane pacifico e socievole. Affettuoso, attento, curioso, molto coraggioso, è spesso vittima di false leggende negative, come per esempio la crescita eccessiva del cervello con conseguente pazzia che deriverebbe dalla compressione dello stesso nella scatola cranica, che ne fanno una delle razze più discusse.

A sfatare il mito del "cervello che cresce più della scatola cranica" ovvero "del cranio che smette di crescere e schiaccia il cervello" è sufficiente la constatazione che la compressione della massa cerebrale, anche in misura minima, creerebbe evidenti problemi non solo a livello di umore e di carattere, ma anche a livello motorio e sensoriale. In altri termini, qualsiasi essere vivente dotato di encefalo racchiuso in scatola cranica, che si trovasse in tali condizioni, avrebbe progressive difficoltà nella deambulazione, nel controllo sfinterico, nell'orientamento, nell'equilibrio, oltre a evidenti deficit visivi, uditivi e sensoriali in genere, fino alla morte, dovuta al graduale e inarrestabile deterioramento cerebrale.
Classificato come cane da difesa, presenta un ottimo livello di addestrabilità. Legatissimo alla famiglia nella quale vive, necessita di un costante contatto con il suo padrone. Dimostra grande delicatezza e attenzione verso i bambini. È un ottimo compagno di giochi, sempre allegro, molto paziente e tollerante. Naturalmente è indispensabile che i bambini vengano educati al rispetto del cane (ma questo vale per ogni tipo di animale) e che durante il gioco sia presente un adulto.

 
Addestramento

Bisogna fare molta attenzione all’educazione perché se ci sbagliamo potremmo avere seri problemi. Va educato sin da cucciolo ed è molto importante farlo socializzare sin da quando ha poco più di 6 settimane di vita.

 

Utilità

Anche se è raro in alcune particolari situazioni il dobermann è risultato aggressivo nei confronti degli umani, attaccando in situazioni in cui il cane si sentiva minacciato, o per difesa della proprietà. Molti fattori contribuiscono al comportamento del cane, ma molti di questi sembrano derivare dal comportamento dell'uomo stesso, e dall'uso che quest'ultimo vuole fare del cane; è quindi necessario ricercare quei comportamenti contraddittori che possono alterare la psiche del cane portandolo all'aggressività.Una Buona socializzazione ed un proprietario coerente e che sappia impartire una ferma educazione eliminano questo pericolo

 

Sei interessato all'acquisto di un cucciolo di Dobermann o vuoi ulteriori informazioni ?
Contattaci compilando il seguente modulo o chiamando il n. 347/0411102
 
Nome
Email
Telefono
Richiesta
 
menu Dove siamo
menu Listino Rivenditori
menu Le garanzie
menu Vaccinazioni
menu Leggi per la tutela del cane
menu Passaporto europeo per animali domestici
menu Maltrattamento di animali
menu Il cucciolo
menu Sei pronto ad avere un cane ?
menu Accogliere un cucciolo
menu Alcuni consigli per allevare un cucciolo
menu Crescere un cane non un gioco
menu Alimentazione
menu La sua corretta alimentazione
menu E' il padrone che decide
menu Vacanze in albergo
menu Se il mio cane non mangia
menu Quando il cane offre la gola
menu Acquistare un secondo cane
menu Trova un nome al tuo cucciolo

Cercate un cane particolare o desiderate approfondire le vostre conoscenze cinofile? Cerchi il cane più adatto alle tue esigenze? Oltre 330 schede dettagliate, redatte o integrate direttamente dagli allevatori, fonti di suggerimenti sempre preziosi